Bio Foto Stampa

Chi è Clive?

La sintesi è l’arte del giornalismo, e spero che riuscirete a sintetizzare quanto ho scritto…Per ulteriori informazioni scrivetemi.

Clive Malcolm Griffiths

Nato in una famiglia di musicisti in Sussex, Inghilterra, e cresciuto artisticamente con la prima (e all’epoca l’unica) televisione musicale, VIDEOMUSIC, Clive si afferma dalla seconda metà degli anni ‘80 come protagonista del nuovo modo di fare e di intendere la televisione: follia, simpatia, immediatezza, per un modo giovane ed intelligente di apparire in video, professionismo con il gusto di mai prendersi troppo sul serio.
Chi non si ricorda di HEAVY CON KLEEVER dove Clive indossava i panni di un metallaro convinto, o di TELEMONTEPECORA dove Rick e Clive hanno fatto belare Tina Turner e Joe Cocker?

Oltre alla sua presenza determinante come VJ a Videomusic, Clive è stato protagonista o co-conduttore negli anni ottanta di:
– WORLD VIDEO MUSIC AWARDS, dal Teatro delle Vittorie su RAI 1 diretta mondiale con 300 milioni di ascoltatori ;
– ESTATE ROCK, Clive affianca Ron Wood dei Rolling Stones su RAI 1 nella conduzione e nelle interviste (U2, Peter Gabriel, Sting, David Bowie, ecc.);
– UNA NOTTE ALL’ODEON, programma su OdeonTV di film e nuovi comici (Gioele Dix, Giobbe Covatta), replicate con il titolo FUORI DI ZUCCA;
– SO TO SPEAK, divertente corso di lingua e costume inglesi su Italia 1, con Gabiria Brandimarte dalla Corrida di Corrado;
– LEONARDO, dedicato al mondo universitario e lavori ‘riempitasca’ su Italia 1;
– HOTLINE, magazine musicale quotidiano in lingua inglese trasmesso dal canale satellitare Superchannel in tutta Europa;
– YES I DO, lingua e cultura americana in 50 puntate su TeleMonteCarlo con Clive che ne ha curato anche musiche e sigle (ottobre-dicembre 1991).

Dal 1991 al 1994 Clive è testimonial in TV e Radio per SANS SOUCI, “birra speciale col gusto musicale”.

Dopo aver passato gli anni ottanta in televisione in mezzo ai Duran Duran, Spandau Ballet e Depeche Mode, dal 1990 si dedica alla radio con IO SIAMO, racconti di giovani di 180 città italiane in onda su 65 radio, e NO COMMENT, un abecedario sul sesso con poesie, musica, civiltà, fatti e aneddoti sull’erotismo, e con le voci di Veronica Pivetti e Jacopo Fo, trasmesso sul circuito radiofonico SPER e in Svizzera.

LE IENE prima serie, condotto da Simona Ventura (servizi con Brigitte Bardot, Mario Cipollini, Keanu Reeves, Dario Fo, Mr. Bean, Cindy Crawford, Harrison Ford, Charlize Theron) su Italia 1;

Conduzione con ospiti (Whitney Houston, Destiny’s Child, Craig David, Cher, U2, Boy George, Abba) dell’edizione italiana dei BRIT AWARDS, premiazione annuale del mondo musicale britannico, su STREAM nel marzo 1998, 1999, 2001 & 2002, e nel 2008 presenta l’edizione italiana dei GRAMMY AWARDS per Sky.

Nel 1997 Clive diventa il primo volto del canale televisivo tematico TVL (canale digitale di Stream), realizzando più di mille mini programmi e AN ICE FAMILY (90 puntate di 60’) 1999 – 2002.

Dal 1998 a luglio 2000 Clive realizza un breve programma quotidiano in onda tre volte al giorno su Radio Deejay dal titolo WORDADAY: l’inglese attraverso la musica, che poi diventa SPEAK EASY su Radio Monte Carlo, dove dal 2000 al 2002 conduce anche MONTE CARLO NIGHTS con Kay Rush.

Cura le musiche e le ambientazioni per le sfilate di alta moda femminile per il marchio MALIPARMI dal 2006 al 2008.

Attore co-protagonista nelcortometraggio TAO di Edo Tagliavini (2000), film tagliente in lingua inglese vincitore di premi in Finlandia e Taiwan; con Alessandro Preziosi nel corto ALCHIMIA DEL GUSTO in onda nel 2008 sui canali Fox di Sky; nel film tv NEL SEGNO DI MAGGIO di Angelo Mazzola nel 2010.

Nel 2009 tiene lezioni di comprensione e pronuncia ai cantanti di X FACTOR su RAI2.

SPEAK EASY (corso d’inglese a suon di musica) in 14 numeri esce in edicola con Famiglia Cristiana nel 2010 e nel 2011 con Corriere della Sera e La Gazzetta dello Sport con Piero Chiambretti nelle vesti del pupillo e Elizabeth David come Regina Elisabetta.

SPEAK EASY, che nel 2011 ha festeggiato 10 anni, va in onda più volte al giorno su Radio Monte Carlo e in versione Web TV sul sito dell’emittente.

Dal successo radiofonico nasce SPEAK EASY SCHOOL ROADSHOW, spettacolo didattico-divertente-musicale che Clive porta negli istituti scolastici di tutt’Italia, inaugurato all’Università Bocconi di Milano, intrattenendo più di 250,000 alunni tra 13 e 18 anni con uno spettacolo che coinvolge e commuove i teenagers di oggi (e adulti di domani).